AFFITTA UNA QUOTA DEL PROGETTO ATTIVO IN ALBANIA

Acquisirai il diritto di ricevere tutta la produzione relativa alla superficie da te affittata di una delle  Società Agricole di diritto italiano o albanese che sviluppano una coltivazione di bambù gigante. Dai dividendi ricavati dalla vendita del raccolto riceverai la tua rendita vitalizia che migliora l’ambiente. Nella tua quota di affitto sono compresi tutti gli oneri fino alla produzione pertanto si tratta di un investimento in unica soluzione.

Vuoi capirci di più? Seguici…

Ti spieghiamo passo dopo passo il metodo Vivi Bambù per affittare una superficie del tuo bambuseto chiavi in mano..

 

Selezioniamo i migliori terreni agricoli

I nostri tecnici ricercano in Italia e in Albania terreni con caratteristiche idonee per ottimizzare lo sviluppo del bambuseto. Vengono identificate le aree sulla base di valutazioni climatiche, idrogeologiche e agronomiche. Viene visitato il terreno ed eseguita un’analisi granulometrica, misurati il pH, la percentuale di sostanze organiche, valutato il peso della presenza di carbonio e di silicio e creata una sintesi che ci confermi l’idoneità dei terreni.

 

Progettiamo lo sviluppo della coltivazione creando un business plan dedicato ad ogni intervento.

La nostra squadra di tecnici si mette al lavoro per organizzare la valutazione economica “all inclusive” del progetto, la progettazione del sesto d’impianto, il reperimento dell’acqua e la realizzazione dell’impianto d’irrigazione, la disponibilità dei mezzi meccanici per la lavorazione del terreno, il reperimento dei concimi biologici e poi viene predisposta la parte formale che comprende la creazione della società. Stipuliamo con i “Vivai Onlymoso” un contratto di fornitura di piante di bambù gigante certificate “Onlymoso” e relativa garanzia di attecchimento. Firmiamo un contratto che garantisca alla società di scopo che sviluppa la piantagione il ritiro illimitato al miglior prezzo di mercato e con un prezzo soglia stimato per germogli e culmi (2€ al kg e 12€ al culmo)

 

ESPONIAMO I VANTAGGI ECONOMICI

A questo punto promuoviamo la coltivazione e raccogliamo le adesioni degli investitori interessati a condividere il progetto ed ad affittare le quote di superficie della piantagione.

 

COSTITUIAMO LA SOCIETA’ VEICOLO

Tramite verbali di assemblea vengono assegnate le superfici proporzionali alla quota di affitto scelta da ogni investitore ed il nominativo del nuovo affittuario entra nella lista degli aventi diritto economico sulla produzione della società.

 

ASSEGNAZIONE DEL RACCOLTO SULLA QUOTA AFFITTATA

Da quando si entrerà in produzione ( 4°-5° anno ) al termine del raccolto, verrà deliberato dal CDA della società il quantitativo di germogli, cane e biomassa da assegnare pro quota ad ogni affittuario. La percentuale di raccolto maturata da ogni affittuario verrà comunicata annualmente ad ogni avente diritto sulla base dalla superficie di piantagione affittata. Il titolare del contratto di affitto potrà scegliere di ricevere la merce prodotta spedita in contrassegno al proprio indirizzo o di vendere alla società sessa, che si impegna ad acquistare, la propria quota di produzione incassando il valore di mercato del raccolto. Puoi calcolare valori stimati di guadagno per ogni € 1.000 di affitto una tantum grazie al cursore sottostante.

Le sue radici simboleggiano la forza dell’unione e cooperazione tra gli esseri umani, il regno animale e vegetale.
Copyright © 2019 Vivi Bambù. Tutti i diritti riservati